Località / Area
Malga Ritorto (Rifugio)
Madonna di Campiglio

DESCRIZIONE
L’area intorno al rifugio Malga Ritorto è un magnifico balcone naturale di fronte a tutta la sezione centrale delle Dolomiti di Brenta, parte di quella settentrionale e meridionale. Regala una suggestiva vista lungo tutta la Val Rendena. A pochi minuti dal centro di Madonna di Campiglio é un luogo ideale per splendide albe e tramonti su tutto il Gruppo. Raggiungibile comodamente in macchina fino a località Patascoss e poi a piedi o con il servizio navetta,  a pochi minuti dal centro di Madonna di Campiglio.

ACCESSO ( da area Patascoss)
P=T | T 0,30min  | QP 1.700mt | QA 1.750m
Da Madonna di Campiglio seguire indicazioni per località Patascoss. Di qui, per Malga Ritorto. Se non si vuole proseguire a piedi (2km, strada asfaltata pianeggiante nel bosco) in stagione e negli orari indicati dall’Ente Parco è necessario acquistare il biglietto per la navetta. Se fuori stagione e con sbarra aperta proseguire in macchina sulla strada. In stagione è solitamente possibile raggiungere la Malga al di fuori degli orari indicati dal divieto di transito (sbarra alzata). Richiedere informazioni a riguardo a Ente Parco (PNAB) o APT. La malga è comunque sempre raggiungibile da Patascoss a piedi in circa 30 min.

CONSIGLI FOTOGRAFICI
Malga Ritorto è un luogo ideale per fotografare “comodamente” magnifiche albe, suggestivi tramonti e grandi panorami. Le ore più indicate per questi raccontare questi momenti sono solitamente le più tranquille ( alba/tramonto) rispetto alla confusione presente nel corso di tutta la giornata, specialmente in alta stagione. Nel parcheggio antistante la Malga (ristorante/bar) potremo posizionare il nostro treppiede e goderci innanzitutto la magnifica vista frontale della gran parte delle Dolomiti di Brenta e poi pensare a come fotografarle. Guardatevi intorno per trovare il miglior punto di inquadratura anche risalendo per un centinaio di metri il sentiero dietro la Malga, fino alla grande croce.

In generale (fotograficamente parlando)
NO tra le 10.00 e le 16.00/17.00 in quanto avreste il sole in posizione frontale. Man mano il sole poi si posiziona dietro le vs. spalle con luce perfetta sulle Dolomiti di Brenta. 

Per l’alba
In base al periodo verificare sempre l’orario del sorgere del sole che nasce di fronte alla vostra sinistra, dietro la Pietra Grande/P.sso del Grostè, circa a ore 10 rispetto alla vista centrale

Per il tramonto
A seconda della stagione l’orario del sole che scompare alle vs. spalle si accorcia o si allunga. Solitamente d’estate l’orario migliore è dalle 19 e illumina perfettamente le Dolomiti di Brenta che man mano acquistano sempre più il tipico colore rosa/rosso dell’Enrosadira, fino a lasciare una punta di luce sul Crozzon di Brenta e poi spegnersi definitivamente

LA FOTOGRAFIA | ©Alberto Bregani | INFO copyright
Data fotografia: fine ottobre – tardo pomeriggio (h.17.30)
Luogo e descrizione della foto: da Malga Ritorto in autunno inoltrato la luce di uno splendido tramonto accende il settore settentrionale delle Dolomiti di Brenta. Perfettamente riconoscibile la piramide del Corno di Flavona sulla destra e centro foto il Sasso Alto.

Legenda voce “accesso”
(P= Percorso, Tur=turistico, Esc=escursionistico, L=lunghezza percorso, T=tempo, QP=quota partenza, QA=quota arrivo)

Scheda descrittiva presente anche nella sezione Dolomiti PhotoPark®
APT di Madonna di Campiglio.

Visita il luogo | Organizza il tuo soggiorno in quest’area
APT Madonna di Campiglio – Pinzolo – Val Rendena

Annunci