LOCALITÀ | AREA
Val di Fiemme
Parco Naturale di Paneveggio, Pale di San Martino

DESCRIZIONE
Uno degli scorci più famosi e suggestivi della Val di Fiemme. Dal ponte sospeso sulla Forra del Travignolo si gode di una spettacolare vista sul torrente impetuoso che nella gola forma bellissime rapide e cascate.

PERCORSO
P=Tur | L 3,0 km | T 1:00 h | Q 1.520mt |
La passeggiata, che non presenta alcuna difficoltà, comincia dal parcheggio adiacente il Centro Visitatori del Parco Naturale di Paneveggio (SS50 tra Predazzo e P.sso Rolle), dove si trova la prima indicazione per il Sentiero Marciò e consiste in un percorso pianeggiante e ad anello lungo il quale sono collocati dei pannelli informativi. Attraversato il primo ponte coperto sul torrente Travignolo l’itinerario si snoda all’interno della foresta. Nell’ultima parte del percorso si attraversa nuovamente, su uno spettacolare ponte sospeso, il Travignolo, che scorre in una stretta gola formando rapide e cascate.  Ad un centinaio di metri dal Sentiero Marciò si trova l’area faunistica del cervo, che ospita, in condizioni seminaturali, alcuni esemplari di questo magnifico ungulato. Estinto in Trentino dalla metà dell’800, da Paneveggio è cominciata la reintroduzione del grosso mammifero nel Trentino negli anni ’60 e ancor oggi alcuni capi vengono prelevati per il ripopolamento di altre aree.

CONSIGLI FOTOGRAFICI
Il torrente, fotografato dal ponte tibetano, è a favore di luce il pomeriggio. Attenzione quindi, come prima cosa, a non bruciare le alte luci. Visto che si tratta di una forra, (canyon) durante l’estate ci sono più ore a disposizione per fotografarlo illuminato e colorato dal sole. Scegliete il miglior momento per la vostra migliore fotografia. Per i più esperti consigliabile il “kit” treppiedi, filtri ND e polarizzatore per tutti gl effetti da creare

LA FOTOGRAFIA | ©AlbertoCampanile/Apt Fiemme | Info copyright

Legenda voce “accesso”
(P= Percorso, Tur=turistico, Esc=escursionistico, L=lunghezza percorso, T=tempo, QP=quota partenza, QA=quota arrivo)

Visita il luogo | Organizza il tuo soggiorno in quest’area
Apt Val di Fiemme