Cimon di Bolentina

PERCORSO | AREA
Cimon di Bolentina
Valli di Sole, Peio e Rabbi

DESCRIZIONE
Bellissima camminata al Cimon di Bolentina, tra prati e panorami di grande respiro, alla biforcazione fra Val di Sole e Val di Rabbi, proprio sopra Malè. Una vista a 360° sulle valli citate, su Brenta e Presanella; e fino al gruppo Rosengarten-Catinaccio

ACCESSO
P=Esc |  L= 5km ca. | T 3.00h | QP 1.251mt | QA 2.289mt
Da Malè per strada fino al paese di Bolentina, proseguire fino alla località Mas de Mez 1251 m (parcheggi). Da qui per comoda strada si raggiunge loc. Marentaia, si prosegue per malga Mas de Mez, Malga Bolentina alta a 1.882 m. Da qui per sentiero SAT 119 si raggiunge il bivacco Marinelli 2.075m e si prosegue per la vetta. Il bivacco curato dalla SAT di Malè è solitamente aperto e dotato di acqua, 3 letti ed un tavolo (scheda info). Il rientro avviene attraverso la via di salita.

CONSIGLI FOTOGRAFICI
Stagioni: primavera/estate/autunno. Un punto panoramico che regala grandi soddisfazioni; che spazia verso est, oltre il dolce  profilo del monte Roen,  sulle vette dolomitiche altoatesine.
Tecnica: polarizzatore per cielo e nuvole

LA FOTOGRAFIA | ©Silvano Andreis | Info copyright
Alba dal Cimon di Bolentina – Scatto effettuato in autunno, ore 8.00 mattina circa
PFT_alba_cimon_vds

 

Legenda voce “accesso”
(P= Percorso, Tur=turistico, Esc=escursionistico, L=lunghezza percorso, T=tempo, QP=quota partenza, QA=quota arrivo)

Visita il luogo | Organizza il tuo soggiorno in quest’area
APT Valli di Sole, Peio e Rabbi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: